Archivio notizie

Juniores under 19, un finale clamoroso

Pubblicato in Juniores Regionale - 2018-10-20 17:52:00

Il Melegnano pareggia al 90' e sfiora il gol vittoria all'ultimo minuto. 2-2 a Brembio.

Ciò che rimane di questo sabato pomeriggio è sicuramente l'amarezza. La squadra di Mister Lerza esce dal campo di Brembio provata: gli ultimi cinque minuti di partita sono stati uno shock notevole per i ragazzi azulgrana che hanno visto sgretolarsi, davanti agli occhi, il vantaggio del 2-1, quando ormai il successo sembrava scritto. Il Real Melegnano ha cercato con tutte le forze il pareggio e l'ha trovato proprio sul finale. Riccardo all'ultimo minuto di recupero rischia addirittura di stravolgere il risultato. Un Bano fortunato nella cattiva sorte..

 

Giorgio Lerza:"Una partita che sembrava quasi potessimo portare a casa. Gli ultimi 10 minuti abbiamo rischiato di prendere il gol, ed effettivamente è arrivato proprio nel finale. Già nel primo tempo però ci è mancato qualcosa nel gioco, nella voglia e nella qualità. Non siamo stati bravi come al solito. Il pareggio comunque è strameritato, non si può dire nulla".

 

 

 

Nicholas Vanelli, suo il gol del pareggio al 17':"Sono contento per il gol ma molto amareggiato per il risultato maturato negli ultimi minuti. C'è soltanto da lavorare e svoltare pagina. Bene nel primo tempo a ribaltare lo svantaggio però nel secondo abbiamo faticato".

 

 

 

Cristian Pavesi, il capitano trova il gol di testa sulla punizione di Velaj al 45' :"La partita di oggi penso sia stata la peggiore dall'inizio del campionato. Partiti subito male con il gol loro nei primi minuti. Siamo riusciti a ribaltarla nel primo tempo con due gol da palle inattive, quindi oggi davanti abbiamo concretizzato poco. Pochi tiri in porta nonostante la loro difesa non fosse delle migliori, ne abbiamo incontrate di più forti e in quelle occasioni siamo riusciti a trovare la rete più volte. Il gol del Melegnano alla fine del secondo tempo è meritato. Negli ultimi cinque minuti abbiamo perso la testa. Hanno preso la traversa proprio all'ultimo e per poco non la vincevano. Faccio i complimenti a Pizzoni che oggi è stato determinante con delle grandi parate. Se vogliamo fare un buon campionato non possiamo pareggiare con le ultime in classifica".

Commenti