Archivio notizie

Allievi Under 17, dopopartita con mister Pesatori e i ragazzi

Pubblicato in Allievi Regionali A - 2018-10-01 08:16:00

Mister Gianluca Pesatori, Alessandro Foletti, Niccolò Maffeis e Giacomo Ferrari concordi sulla buona prestazione della squadra

Gli Allievi Under 17 hanno colto il primo pareggio stagionale e soprattutto interrompono la striscia di due sconfitte consecutive dopo la prima vittoria contro lo Schuster. Sul campo del Rozzano finisce 2-2 con azulgrana due volte in vantaggio grazie alla doppietta di Ferrari. Mister Gianluca Pesatori si rammarica per una possibile occasione di successo pieno sfumata, però ammette di aver avuto le risposte cercate e di aver visto i suoi ragazzi lottare su un campo piccolo che facilita partite combattute, tirate e maschie, dove occorre tirar fuori grinta e carattere prima della tecnica. Di seguito i commenti del mister e di Giacomo Ferrari, Alessandro Foletti e Niccolò Maffeis.

MISTER GIANLUCA PESATORI: "Loro sono una bella squadra, dal punto di vista fisico è stata una bella partita, maschia, quindi ci stava che potesse decidere un episodio. Sul piano del gioco l'abbiamo interpretata bene, su un campo stretto, siamo passati in vantaggio, poi abbiamo commesso un'ingenuità sul secondo gol figlia un po' dell'inesperienza, però sono molto contento della prestazione, queste 'battaglie' ci insegnano che questo è il campionato e va interpretato così". Guarda l'intera intervista a questo link

GIACOMO FERRARI, autore dei due gol degli azulgrana prima di uscire per infortunio: "Sicuramente una partita vera, maschia, giocata da squadra e lottata fino alla fine. Sono contento per i gol e ringrazio i compagni per il supporto. Dispiace per il pareggio ma siamo sulla buona strada, l'importante è continuare a lavorare e a crederci. Forza Bano".

 

 

ALESSANDRO FOLETTI, ha ben presidiato la fascia destra: "Una partita molto combattuta sin dal primo minuto, soprattutto dal punto di vista fisico. La squadra ha giocato molto bene, concedendo solo qualche azione e creandone molte. Sono dispiaciuto per il pareggio, quando avremmo meritato di più, e anche per l'atmosfera creatasi alla fine. Ora dobbiamo concentrarci subito sulla prossima gara casalinga contro il Fanfulla".

 

NICCOLO' MAFFEIS, si è fatto trovare pronto quando nel riscaldamento ha saputo di dover giocare a causa dei problemi fisici di Lorenzo Rancati: "Partita molto combattuta, siamo stati concentrati fino alla fine e sono contento del mio esordio grazie anche all'aiuto dei miei compagni".

 

Commenti