Archivio notizie

Juniores under 19: le interviste ai protagonisti.

Pubblicato in Juniores Regionale - 2018-10-06 19:29:00

Vittoria sudata e consolidata nei minuti di recupero. Mister Lerza, Dalma, Jaader, Bono e Bussi ci raccontano la sfida.

Forse non la migliore prestazione della Juniores reg. under 19 se paragonata alle precedenti uscite, però i tre punti sono arrivati comunque ed è questo ciò che conta.  Ci sarà tempo per sistemare alcuni dettagli e portare la squadra al livello massimo. Vediamo ora insieme, quali sono le impressioni del mister e dei giocatori...

 

 

 

Mister Giorgio Lerza:"E' stata una partita tosta come quella di settimana scorsa. Nel secondo tempo bisogna fare i complimenti a loro perchè forse hanno giocato meglio di noi nonostante fossero in 10. Ci siamo un po' persi davanti al loro pressing. Sono stati cinici e ci hanno messo in difficoltà. Teniamo buono il risultato però i segnali non sono molto positivi. Se vogliamo stare nella parte alta della classifica bisogna cambiare approccio e chiudere prima le partite".

 

Lorenzo Dalma:"Primo tempo a mio avviso molto bene, abbiamo trovato la conclusione più volte. Nel secondo tempo un po' meno bene però fortunatamente ho segnato nella mischia in area per il 2-0. Abbiamo rischiato troppo pur essendo in superiorità numerica. Complimenti a Bono per il gol bellissimo".

 

 

 

Nabil Jaader:"Al 20' minuto sono andato a segno grazie all'assist del mio compagno Velaj. Purtroppo oggi non ero al meglio della condizione per un dolore alla caviglia e sono dovuto uscire prematuramente. Comunque il gruppo c'è e i risultati si vedono. Dobbiamo continuare sulla stessa strada".

 

 

Riccardo Bussi:"Sono molto contento per la vittoria e per i tre punti conquistati oggi contro un avversario difficile. Partita tosta dove si è vista la forza del gruppo capace di tenere il risultato. Felice anche per l'esordio dal primo minuto al fianco di Spernicelli. Bisogna continuare su questa strada".

 

 

Alex Bono, autore di un gol strepitoso:"Sono molto contento per il primo gol in Juniores. Una rete importante perchè non andavo a segno da due anni. Ringrazio tutti per la fiducia".

 

 

 

Commenti