Archivio notizie

Juniores under 19, le interviste

Pubblicato in Juniores Under 19 - 2019-03-10 19:24:00

Mister Lerza, Bussi, Spedini e Kodjo ci raccontano la trasferta vittoriosa sul campo del La Spezia.

La corsa ai play-off si fa sempre più agguerrita ed interessante. Dopo aver battuto una rivale diretta, i ragazzi di Mister Lerza si preparano alla volata finale. Cerchiamo di capire insieme quali sono le sensazioni della squadra in seguito al successo milanese...

 

 

 

 

 

 

Mister Lerza:"Ottima partita soprattutto dal punto di vista dell'intensità; la quale non è mai mancata. Difesa ottima con un solo gol subito su un tiro da fuori sugli sviluppi di un corner. Era comunque evitabile. Davanti anche se con un po' di fatica siamo riusciti a sbloccarci per tre punti importantissimi che tengono aperte le speranze in ottica playoff".

 

 

Riccardo Bussi:"Partita molto importante ai fini della classifica, iniziata molto bene con un primo tempo chiuso in vantaggio per 1-0. Gol che è sorto da un mio colpo di testa: la squadra lo aspettava da mesi. Secondo tempo sofferto il giusto. Siamo riusciti a vincerla grazie a due eurogol di Spedini e Kodjo. Ritengo Spedini il man of the match".

 

 

Matteo Spedini:"Siamo riusciti a portare a casa un importante scontro diretto fuori casa giocando da squadra, soprattutto nel primo tempo. Sono felice per il gol che ha riaperto la partita. Ora lavoreremo intensamente per raggiungere i playoff".

 

 

 

Alain Kodjo:"Scontro diretto tosto, loro una buonissima squadra dal centrocampo in su. Abbiamo rischiato poco e siamo stati bravi a passare in vantaggio sull'azione di un calcio piazzato nella quale Bussi ha staccato perfettamente. Primo tempo chiuso senza troppe difficoltà. Nel secondo loro sono entrati molto più cattivi cercando di ribaltare la partita. Hanno agguantato il pareggio ma bravi noi a riportarla sul binario giusto. Sono un po' amareggiato per aver avuto poco spazio ma anche felicissimo di aver fatto goal su punizione. Obiettivo playoff ancora in vista".

Commenti