Archivio notizie

Tre punti nel segno di Provasio

Pubblicato in Prima Squadra - 2020-10-05 10:50:00

Ad Almenno la squadra domina e vince la partita. Decisiva l'invenzione del nuovo centrocampista azulgrana.

Grazie alla vittoria in terra bergamasca nel segno del neo acquisto Ettore Provasio, la compagine azulgrana può ora godersi, quantomeno per una settimana, la vetta della classifica al fianco della Cisanese.

Tre punti fondamentali arrivati al termine di una gara dominata per lunghi tratti. L’1-0 finale, nonostante sia valso la vittoria, è un risultato che veste stretto se si considerano le numerose palle gol registrate dai ragazzi di Tassi.

La cronaca:

Malgrado il marcato squilibrio in termini di occasioni create, il primo tiro rilevante della partita è opera del Lemine Almenno al 2’ di gioco con Gallo che conclude di poco a lato.

Da questo momento in poi gli ospiti si propongono con insistenza in fase offensiva. Spedini all’11’pt impatta bene di testa sul traversone dalla sinistra ma l’incornata è centrale. Nove minuti più tardi è il classe 2003 Di Toma che sfiora il vantaggio per i suoi: tentativo che non termina lontano dal palo alla sinistra di Verdi. Nell’azione successiva Farina libera un gran tiro ad incrociare ma l’epilogo dell’azione è il medesimo di quella precedente.

Finalmente gli sforzi del Sancolombano vengono ripagati al 26’pt.

 Il gol che vale il vantaggio porta l’autorevole firma di Ettore Provasio: mancino surreale dal limite che s’incunea perfettamente all’incrocio dei pali. Degna di nota in quest’ottica, l’azione personale di Matteo Spedini la quale ha propiziato la rete.

Il primo tempo si chiude così sul risultato di 1-0.

Nella ripresa l’atteggiamento famelico degli azulgrana non si affievolisce.

Farina al 3’st tenta un pallonetto da pochi passi ma il tiro è di facile lettura per Verdi. Al 12’st i padroni di casa provano a reagire con il neo entrato Sare: il centravanti però non trova la deviazione sul cross teso dalla sinistra.

Al 21’ Marco Farina ha sui piedi la palla del raddoppio ma fallisce la conclusione; lanciato a rete dal compagno di reparto Di Toma si fa ipnotizzare da Verdi e calcia a lato. Nel finale la porta si rivela stregata per il bomber del Bano: il suo piattone da posizione defilata non inquadra lo specchio di qualche centimetro.

In pieno recupero Sare insacca ma viene pescato in fuorigioco. Un ultimo brivido che aggiunge ancor più pathos al trionfo dei collinari.

Tabellino della gara:

Lemine Almenno - Sancolombano: 0-1

Lemine Almenno: Verdi, Pellegrinelli, Acerbis, Fratus G., Bertani, Donghi, Fratus S. (21' st Lomboni), Dell'Orto, Gallo (31' st Pesenti), Lazzarini (39' st Gotti), Pagani (11' st Sare).

Sancolombano: Rancati, Pernice, Bruno, Provasio, Ioance, Botturi, Spedini (40' pt Pinciroli), Orlandini, De Toma (41' st Martiri), Farina (45' st De Vincenziis), Stroppa (31' st Di Frisco).

Arbitro: Radice di Cinisello.

Reti: 26' pt Provasio.

Note: Ammoniti: Donghi, Pernice, Stroppa, Rancati.

Commenti