Archivio notizie

Juniores Under 19, dopopartita con Bruno, Dalma e Vanelli

Pubblicato in Juniores Regionale - 2018-09-30 06:40:00

Nel dopopartita tutti concordi sulla bontà del pareggio, su un campo difficile contro avversari tosti

Nel dopopartita di Rozzano-Bano della Juniores Under 19 i pensieri degli azulgrana, ma pensiamo anche dei padroni di casa, erano orientati sulla bontà e positività del pareggio, colto su un campo che non sarà facile per nessuno, contro rivali tosti che sfruttavano la fisicità soprattutto del centravanti Husi che ha impegnato la difesa banina, ma che ha anche trovato nell'inedita e giovanissima coppia Bruno (2001)-Bono (2002) un ostacolo altrettanto tosto. Quindi lo stesso Bruno, Vanelli e Dalma nei commenti post partita hanno accettato positivamente questo punto che permette alle due squadre di restare secondi a due lunghezza dal Calvairate. Ma vediamo i loro commenti.

GIUSEPPE BRUNO, ha lottato al centro della difesa in coppia con Alex Bono: "Una grande prestazione nel primo tempo da parte della squadra. La fase difensiva è stata ineccepibile e dal centrocampo in su abbiamo lavorato bene. Nel secondo tempo sono entrati meglio loro, noi forse ci siamo un po' disuniti, e il Rozzano l'ha pareggiata. Nel complesso una buona partita contro un'ottima squadra".

 

 

LORENZO DALMA, con un bellissimo colpo sotto ha colto ieri il suo quarto centro in campionato: "Sono contento per il pareggio perché erano avversari tosti e il campo piccolo favoriva molto il loro gioco, quindi un punto da loro è molto importante. Peccato che abbiamo preso tre pali e traverse. Il mio gol? Sono felice perché ha dato un risultato utile alla squadra".

 

 

NICHOLAS VANELLI, rientrato positivamente dopo l'infortunio occorsogli sul campo del Città di Vigevano: "Una partita tosta, del resto sapevamo che dovevamo lottare per portare a casa un risultato positivo che alla fine è arrivato, anche se rimane un po' il rimpianto per la quarta vittoria di fila che non siamo riusciti a ottenere. Sono contento del rientro dopo una settimana fermo per i problemi alla caviglia. Avanti così e pensiamo subito all'Accademia Sandonatese".

Commenti