Archivio notizie

Mister Tassi fa il punto della situazione

Pubblicato in Prima Squadra - 2020-07-24 11:57:00

Il tecnico azulgrana ha analizzato le risorse a sua disposizione e commentato la linea societaria per l'immediato futuro.

Come procede la fase di calciomercato Mister?

Stiamo muovendoci in base agli over in quanto a under siamo a posto. La Società ha avviato un progetto basato sui ragazzi del Nostro settore giovanile e del territorio e quanto meno è una scelta da ammirare. Si ritorna un po' all'antica in quanto nei tre anni passati si erano fatti programmi diversi. D'altronde per vincere in Promozione era giusto puntare su giocatori esperti. È normale che i rischi ci siano ma bisogna guardare la cosa in modo reale; se non hai il budget per fare il Real Madrid devi provare a fare l' Athletic Bilbao. Su questo sono pienamente in sintonia con la Società. Ovviamente sono consapevole delle difficoltà ma ritengo che il progetto abbia una sua logica e che sia uno stimolo per tutto l'ambiente.  Non dobbiamo guardare chi magari spende per 2 giocatori come noi per 20. Chiaramente hanno altri obiettivi; ammiro molto di più Società come il Sancolombano  rispetto a quelle che si vantano di avere un settore giovanile forte e poi vanno a prendere giovani da altre squadre negando le occasioni ai propri ragazzi.

Cosa pensa riguardo ai nuovi innesti d'esperienza: Provasio, Lallo e De Vincenziis?

Su Provasio non ho dubbi; é la mezzala più forte di categoria. Lallo e De Vincenziis sono 2 scommesse gradite: hanno avuto problemi fisici negli ultimi tempi ma stanno dimostrando di avere la voglia di farcela per ritornare ad essere i giocatori che erano. Meritano di essere aiutati perchè sono umili.

Crede che il mercato Over regalerà altri colpi?

Spero di sì perchè qualcosa ci manca; molto probabilmente saranno "Over giovani" comunque. 

La sua impressione sulle importanti conferme dalla passata stagione?

Orlandini é il Capitano giusto per questa squadra: é cresciuto come ragazzo e ha l'atteggiamento positivo verso i compagni. Farina e Ioance sono forti e Botturi é un top assoluto per la categoria. Pignatiello lo conosco poco ma non per questo parte svantaggiato; nel calcio deve giocare chi merita non chi ha un buon curriculum, un procuratore capace o uno sponsor valido. 

Commenti