Archivio notizie

Commento infrasettimanale

Pubblicato in Prima Squadra - 2019-10-29 22:49:00

Un risultato confortante ma che non deve trarre in inganno.

Ha detto bene  Guaitamacchi nelle dichiarazioni post Bano-Vistarino: "Sorridiamo per la vittoria ma non abbiamo ancora fatto nulla...non bisogna mollare la presa...". Frasi che denotano piena lucidità e consapevolezza in un momento di comprensibile liberazione emotiva. 

La squadra è riuscita a divincolarsi da una dimensione di cupo scetticismo a suon di reti; un dato quantomeno orientativo se consideriamo che la squadra di Gelfi, prima della partita, vantava la migliore difesa del campionato.

Ciò sottende l'operosità applicata dal reparto offensivo che è andato a segno con tutti i suoi interpreti di spicco. Da evidenziare ancora una volta la prova del classe 2001 Matteo Spedini che con una doppietta è salito a quota quattro gol in campionato proiettandosi nella top ten dell'attuale classifica marcatori a sole due lunghezze da Francesco Gabaglio, centravanti della Viscontea Pavese che occupa la prima posizione. Assieme a bomber Marco Farina ( 5 gol per l'attaccante ), è il giocatore più incisivo della rosa in fase realizzativa. 

La goleada di Domenica scorsa potrebbe oscurare e mettere in secondo piano la prova di Simone Abate che nei fatti si sta rivelando sempre più valore aggiunto della mediana azulgrana. Le sue acute intuizioni assemblate ad una padronanza tecnica superiore alla media, hanno giocato un ruolo determinante in almeno tre dei gol segnati. 

Malgrado i molteplici segnali positivi, i ragazzi di Guaitamacchi ora non devono adagiarsi sull'onda di un ritrovato entusiasmo. Basti ricordare quali fossero, e sono tutt'ora a maggior ragione, gli obiettivi delle due compagini che si sono sfidate al Riccardi nella gara valida per l'8^ giornata di campionato. Il Sancolombano e il Vistarino sono due squadre agli antipodi separate da un divario qualitativo non indifferente. Ora più che mai è necessario preservare il grado di umiltà.

Marco Spernicelli

Commenti