Archivio notizie

Juniores under 19, manca ancora qualcosa

Pubblicato in Juniores Regionale - 2018-11-24 18:48:00

Mister Lerza:"Bene la voglia però bisogna sfruttare le occasioni. Dobbiamo migliorare nella gestione".

Una partita rocambolesca, dai tratti tragicomici. L'arbitraggio, alquanto incerto, ha favorito l'andamento surreale della gara che sicuramente non ha annoiato i presenti allo stadio, anzi, li ha tenuti molto attivi e partecipi. Il Bano tra urla, schiamazzi ed ingiurie torna al successo e lo fa affidandosi a due dei suoi uomini chiave: Enrik Velaj (lo vediamo trionfante nella foto di copertina dopo il gol dal dischetto) e Nabil Jaader. Vi lasciamo di seguito le testimonianze raccolte dal campo...

 

 

Giorgio Lerza:"Nella prestazione non c'è stato un gran cambio di rotta. La maggior parte delle cose negative delle precedenti uscite sono state riproposte. Dal punto di vista della voglia e dell'atteggiamento siamo andati bene ma ci è mancato qualcosa davanti: non abbiamo fatto niente. Contro una squadra dove dobbiamo dimostrare di essere migliori bisogna chiuderla già nel primo tempo. Le occasioni chiare e limpide si sono verificate però è mancato il tiro, l'ultimo passaggio e tutte le cose fondamentali che devi attuare se non vuoi faticare contro squadre che lottano per non retrocedere. Loro a causa della panchina corta e delle due espulsioni sono andati in difficoltà però anche noi ci siamo disuniti. Quindi bene il risultato ma sono partite che dobbiamo gestire diversamente".

Enrik Velaj:"Una partita difficile contro una squadra aggressiva. Abbiamo faticato un po' all'inizio però siamo riusciti a portare a casa questo 2-0 molto importante grazie al mio rigore e al gol nel finale di Nabil Jaader".

 

Commenti