Archivio notizie

Prima squadra, la vittoria del Riscatto

Pubblicato in Prima Squadra - 2020-01-26 19:19:00

Gli azulgrana si prendono la vendetta nello scontro diretto con la Viscontea. Decisiva la rete dal dischetto di Arena.

Il Bano si aggiudica l’importante scontro diretto con l’ormai acerrima rivale pavese compiendo un ulteriore e cruciale balzo in avanti per mantenere il distacco dalle accanite inseguitrici. Fortunatamente le scorie residuali della nefasta trasferta di Siziano, datata 22 Settembre 2019, non hanno avuto il sopravvento sulla partita ma sono confluite in qualche innocua schermaglia che ha reso più spumeggiante un’avvincente domenica calcistica.  Il fisiologico nervosismo dovuto al confronto in vetta, ha tenuto accesi gli animi di tutto il Riccardi.

La cronaca:

Gli azulgrana al fischio di inizio si proiettano in verticale senza remore: risulta chiara la volontà di intimorire gli avversari fin da subito. Al 2’pt Farina angola troppo il colpo di testa sull’angolo ad uscire di Orlandini: la conclusione derivante dallo stacco termina così sul fondo. L’atteggiamento adottato dai padroni di casa non sortisce però l’effetto sperato. La Viscontea risponde con lucidità e scaltrezza. Di fatti sono gli ospiti che sfiorano il vantaggio al 10’pt con il capitano Sconfietti; l’esterno riesce a domare il lungo lancio di Eugenio dalle retrovie e a concludere verso l’incrocio dei pali alla destra di Ghizzinardi: quest’ultimo compie un prodigio in tuffo deviando la sfera in angolo. Intorno alla mezzora Arena prova la specialità della casa dai 25 metri su palla inattiva: il tiro è nello specchio ma Stocchi respinge a mani aperte.  Nell’azione conseguente sempre Arena libera il tiro cross dalla sinistra ma nessuno dei compagni incursori riesce a ribadire la palla in rete. L’episodio cardine del match sorge allo scadere del primo atto. Botturi viene atterrato vistosamente in area da Eugenio durante una mischia sul calcio piazzato battuto da Orlandini: Gambirasio non ha dubbi e sentenzia il calcio di rigore in favore del Sancolombano. Dal dischetto Marco “Lello” Arena non sbaglia riscattando dunque la prematura dipartita dall’incontro dell’andata in cui il giocatore subì un brutto infortunio alla testa. Il gol in  questo senso ha il sapore di un’onesta vendetta personale, maturata e completata con estrema freddezza. La rete del fantasista azulgrana basta per consegnare la vittoria ai ragazzi di Guaitamacchi che ora possono godersi il turno di riposo dall’alto della prima posizione.

Marco Spernicelli (ufficio stampa)

 

 

 

 

 

(L'autore del gol vittoria "Lello" Arena)

Commenti