Archivio notizie

Il resoconto della Conferenza Stampa

Pubblicato in Memorial Cup - 2019-07-26 20:22:00

Un'occasione per ribadire il valore del ricordo e dell'affetto attraverso lo sport.


Sono stati fissati tutti i presupposti affinchè la serata del 21 Agosto al Riccardi esalti ed onori la terza edizione del Memorial Cup "Aldo Acerbi"

Le istituzioni e le società calcistiche dei Comuni interessati, hanno dimostrato grande collaborazione e partecipazione in funzione dell'ideale commemorativo. 

Il Sindaco di San Colombano, Giovanni Cesari, ha dichiarato il suo pieno sostegno all'evento, riaffermando la centralità   del calcio  all'interno del progetto di gestione comunale. 

Significative le parole dell'Assessore allo Sport, Stefano Chiesa: "Un torneo che riunisce  le tre società calcistiche più importanti del lodigiano. Ci aspettiamo che il 21 Agosto emergano i nobili principi dello sport: la correttezza, il sano agonismo. La giusta rivalità fa bene allo spettacolo ma ci auguriamo che vengano tenuti lontani episodi spiacevoli. Speriamo dunque di assistere ad una grande serata di calcio e che gli spalti siano gremiti. Per quel che concerne la memoria ed il ricordo, abbiamo deciso di dedicare una targa allo scomparso Peppino Pisati; un personaggio trasversale nel mondo calcistico del lodigiano. Era una persona amata da tutti. La targa in memoria del "Maestro" verrà consegnata al miglior giocatore del torneo". 

Lo stesso Tino Cornaggia ha esaltato la manifestazione:"Riteniamo che sia un'occasione importante per ricordare una grande persona. Aldo Acerbi è un emblema del calcio lodigiano; abbiamo avuto l'onore di ammirarlo sul campo per le sue grandi doti tecniche, atletiche ma soprattutto morali. Siamo orgogliosi di ospitare questo evento di un certo calibro con due grandi società alle quali auguro il meglio per la prossima stagione. Ringrazio le istituzioni comunali per il sostegno, la presenza e la vicinanza. Il rapporto con la nuova amministrazione ha basi solide e costruttive. L'omaggio a Peppino Pisati è un'idea bellissima che condivido con tutto il cuore. Oltre al miglior giocatore sono stati definiti, sempre grazie all'amministrazione comunale, tre premi significativi per i migliori giovani delle squadre partecipanti. Un grazie speciale a Rosy Baiamonte che è stata la fautrice di tutto questo". 

Commenti